logo di documento pdf
RADICI – Reti A Diversa Intensità di Cura Integrate

Progetto RADICI

Obiettivi del progetto

  • Censire programmi e modelli di assistenza.
  • Valutare le esperienze di assistenza definendo criteri e indicatori di misurazione uniformi e confrontabili.
  • Creare un modello di rete per l’erogazione di servizi sanitari secondo differenti livelli di intensità di diagnosi e cura.
  • Applicare il modello attraverso percorsi-tipo.
  • Definire una tariffazione sperimentale per i percorsi-tipo che verranno identificati.

Durata

    Il progetto è proseguito fino al 31-12-2009, con la sperimentazione a livello regionale, periodo approvato con decreto n°13711 - 26.11.2008 della Direzione Generale Sanità, per una durata complessiva pari a 42 mesi.

 

Stato di attuazione dei Percorsi sperimentali del Progetto

 

Workshop finale
PERCORSI DI CURA A DIVERSA INTENSITA'
Una rete anche tecnologica è fattibile?

I risultati del progetto RADICI


Giovedì 30 ottobre 2008
Regione Lombardia, Direzione Generale Sanità
Il progetto RADICI ha sperimentato un modello di rete per l’assistenza al paziente diabetico e al paziente in Nutrizione Artificiale Domiciliare. Durante il workshop, a cui hanno partecipato anche la Dott.ssa Caterina Tridico (Responsabile UO Progettazione e Sviluppo Piani Direzione Generale Sanità - Regione Lombardia) e il Dott. Massimo Casciello (Direzione Generale della Ricerca scientifica e tecnologica - Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali), sono stati presentati i risultati dell’attività svolta e una sua prima valutazione. Si è tenuta inoltre una tavola rotonda sulle prospettive future con la partecipazione di rappresentanti del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, di Regione Lombardia, delle strutture sanitarie e di aziende del settore ICT coinvolte.


 

News

[torna in alto]

CARTELLE CLINICHE

(accesso riservato)
  • DIABETE
  • NAD

Progetto terminato. Il servizio non è più disponibile.

Utilità

Login